Nafta - opere - Gio Urbinati

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nafta - opere

Opere > Nafta
 

Nel 1998 c’è stato il mio incontro con Tonino Guerra e da quel momento è iniziata una collaborazione che è durata qualche anno. Dal primo scambio di idee è nata la mostra “la cattedrale dove va a dormire il mare”. In seguito nacquero “il Giardino pietrificato”, “l’Arco delle favole per gli occhi dell’infanzia” e tante altre opere. Per tali lavori avevo realizzato delle placche decorate in ceramica che costituivano le sculture stesse.
Da questi lavori mi erano rimasti vari frammenti (scarti) che avevo accantonato, non avendo la volontà di buttarli via. Mi sembravano così belli tanto che, nel 1993 ho deciso di ricomporli in nuove opere, pensando di dedicare ad esse una mostra dal titolo “Frammenti”.
Solo oggi riesco a realizzare questo mio vecchio pensiero, grazie a Petroltecnica.
Gio Urbinati
Rimini 2011


 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu